Torta Whisky e doppio cioccolato

Ingredienti
160 g di farina 00
20 g di amido di mais
3 uova intere
170 g di zucchero
150 g di burro
100 g di cioccolato fondente BERNARDI
100 g di cioccolato bianco BERNARDI
2 cucchiai di cacao amaro
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
100 ml di whisky
un cucchiaino di essenza di vaniglia
un pizzico di sale
(burro e farina per la teglia)

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente BERNARDI insieme al burro e lasciare da parte. Setacciare la farina con l’amido di mais, il cacao, il lievito e il bicarbonato in una ciotola. In una ciotola capiente, con l’aiuto delle fruste elettriche,  sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa e liscia. Successivamente aggiungere un pò per volta gli ingredienti in polvere già setacciati e infine il cioccolato fondente BERNARDI sciolto. Incorporare al composto il whisky, il pizzico di sale, la vaniglia e amalgamare bene il tutto.
Trasferire poi l’ impasto in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e infarinato e distribuire sulla superficie il cioccolato bianco BERNARDI spezzettato grossolanamente.
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 35/40 minuti verificando sempre la cottura con lo stecchino. Sfornare, lasciare raffreddare.
Sarà ottimo da servire accompagnato dai cioccolatini BERNARDI fascettati al vino, cioccolatini fondenti al Negroamaro, al Moscato di Trani e al Primitivo

Muffin ubriachi ai mirtilli

30 g di mirtilli secchi
Sherry  a volontà
100 g di burro
100 g di zucchero
2 uova
150 g di cioccolato fondente BERNARDI
200 g di latte
200 g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci

Immergere i mirtilli secchi nello nello sherry, in modo che questo ricopra tutti i frutti.
Riscaldare nel frattempo il forno a 180°.

Lavorare a crema il burro e poi unirvi lo zucchero e i tuorli.
Ridurre a scagliette e sciogliere il cioccolato fondente BERNARDI nel latte caldo; unire quindi la farina e il lievito.

Incorporare pian piano il tutto al composto di burro alternandolo con il latte caldo.
Montare a neve gli albumi e unirli al tutto.
Infarinare leggermente i mirtilli secchi in modo tale che non finiscano sul fondo durante la cottura.
Prendere quindi gli stampi per i muffin e mettervi i pirottini.

Quindi versare il composto in ogni stampo e mettete il tutto nel forno per circa 30 minuti.

Ottimi da servire con le gelatine di frutta BERNARDI nei loro vari gusti… Scoprili tutti sul nostro catalogo

Le gelatine di frutta BERNARDI
contengono puro succo e polpa di frutta, per + del 50% della loro composizione, e aromi naturali, questi due elementi conferiscono un gusto armonioso e gradevole.

o clicca qui per vedere le pagine del catalogo dedicate alle gelatine di frutta e le gelatine al miele

Torta sbriciolata di ricotta e cioccolato

Ingredienti
300 gr di farina OO
100 gr di zucchero
100 gr di burro
un pizzico di sale
16 gr di lievito per dolci
1 uovo
500 gr di ricotta
150 gr di zucchero di canna
100 gr di cioccolato fondente BERNARDI

Mescolare la farina con lo zucchero, il burro, il pizzico di sale, il lievito e l’ uovo ed impastare a mano creando un impasto non compatto ma formato da tante briciole.
Per la farcia unire la ricotta con lo zucchero e il cioccolato fondente BERNARDI tritato a scagliette.
Imburrare una teglia per dolci, o rivestirla di carta da forno, e creare il fondo della nostra torta utilizzando 3/4 dell’impasto “sbriciolato”, con le mani uniamo le briciole formando un fondo omogeneo.
Versare sulla base la crema di ricotta e cioccolato e ricoprire con il quarto di pasta sbriciolato tenuto da parte, cospargendo le briciole su tutta la crema.
Cuocere per 30 minuti a 180 gradi o finchè non risulti dorata in superficie, controllare anche con uno stecchino la cottura del fondo.
Completare con zucchero a velo e servire con una scelta di cioccolatini BERNARDI, ad esempio QUADROTTO, cioccolatino al latte ripieno alla gianduja, LIMONE, cioccolatino rRipieno al limoncello, NOCCIOLA, cioccolatino ripieno alla nocciola, FOGLIA, cioccolatino ripieno al cocco, magari nelle nuove confezioni della nuova collezione primavera estate 2013.

Guarda la collezione completa.

Biscotti screpolati al doppio cioccolato

Ingredienti

225 gr di cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI
125 gr di burro
300 gr di zucchero di canna
2 uova
1 cucchiaino di aroma di vaniglia
150 gr di farina
50 gr di cacao amaro
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 pizzico di sale
2-3 cucchiai di latte
75 gr cioccolato bianco di Cioccolato bianco BERNARDI (tagliato in modo da ottenere piccole scaglie)

Sciogliere il  cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI a bagnomaria, toglierlo dal fuoco e lasciarlo raffreddare un pochino.

Sao Thomè Fondente con il 70% di massa di cacao
proveniente dall’isola di Sao Thomè (Africa occidentale).
Cioccolato forte e consistente con aroma fruttato
e speziato.

Lavorare a crema il burro con lo zucchero mescolando finchè il composto non diventa pallido e soffice. Successivamente aggiungere, poco per volta, le due uova leggermente sbattute e incorporare il cucchiaino di aroma di vaniglia ed il cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI fuso.
Setacciare la farina, il cacao e il lievito in polvere, unirlo al composto e aggiungere il pizzico di sale, mescolando con vigore e infine aggiungere il Cioccolato bianco BERNARDI in scaglie.
Coprire e lasciare riposare in frigorifero per un paio di ore.
Preparare un contenitore con zucchero a velo, prendere il composto e, con i palmi delle mani, formare delle palline di grandezza simile ad una piccola noce, passarli nello zucchero a velo e appoggiare le piccole sfere, distanziate fra di loro, su di una placca ricoperta di carta da forno.
In forno sul ripiano centrale cuoceranno in 12 minuti a 180 gradi.

Torta extra cioccolato

300 g di cioccolato fondente BERNARDI
100 g di zucchero semolato
80 g di burro
5 uova
1 cucchiaio di farina
2 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaio di rum
1 pizzico di sale
Spezzettare grossolanamente il cioccolato fondente BERNARDI e metterlo in un pentolino insieme al burro tagliato a pezzetti e sciogliere il tutto a bagnomaria.

Separare gli albumi dai tuorli e lavorare questi ultimi con lo zucchero fino a ottenere una crema omogenea. Unire il cacao e la farina e continuare ad amalgamare. Incorporare gradualmente il cioccolato fuso e il rhum. Mescolare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente all’impasto mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrare ed infarinare uno stampo di 18-20 cm e versarvi l’impasto. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

La torta una volta cotta dovrà risultare umida al centro.
Può essere accompagnata dai Deliziosi cioccolatini ripieni BERNARDI, Cioccolato fondente extra 60% ripieno di pera, Finissimo cioccolato al latte 31% ripieno con morbida crema alla nocciola e granella di nocciola, Cioccolato bianco 36% ripeino amaretto e mandorle

Bicchierini al cioccolato bianco e melagrana

Per la crema al cioccolato bianco:
150 g di cioccolato bianco BERNARDI
125 g panna fresca
1 foglio di gelatina
125 g di panna fresca montata con 7 g di zucchero a velo.


Per la gelatina di melagrana:
400g di succo di melagrana
200g di zucchero a velo
2 fogli di gelatina

Porre la panna in un pentolino e riscaldare, sciogliervi il foglio di gelatina, precedentemente ammollato e versare sopra il cioccolato bianco BERNARDI grattugiato. Lasciar intiepidire e unirvi la panna montata con lo zucchero a velo. Porre il composto nei bicchierini, riempendoli per metà.

Scaldare il succo di melograno con lo zucchero, univi la gelatina lasciata sempre ammollare, fare intiepidire e aggiungere  la gelatina sopra il primo strato di cioccolata bianca.

Lasciar raffreddare in frigo e terminare il tutto con l’ultimo strato di crema alla cioccolata bianca.
Decorare con grani di melagrana e foglioline di menta e
accompagnare con una selezione di cioccolatini ripieni BERNARDI

come “Onda” ripiena di pannacotta, “Trifoglio“, ripieno ai frutti di bosco, oppure “Foglia“, ripieno alla fragola.

 

Torta al cioccolato senza farina

5 uova
170 g di zucchero
220 g di burro
200 g di Cioccolato fondente BERNARDI
100 g di mandorle tritate
Sbattere le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere il burro fuso freddo e il Cioccolato fondente BERNARDI fuso, raffreddato, e infine le mandorle tritate.
Amalgamare bene il tutto.
Ricoprire una teglia con carta forno e versarci dentro il composto.
Cuocere a 180° per circa mezz’ora.
Controllare la cottura con uno stuzzicadenti.
Noterete che la superficie si romperà tutta,  non allarmatevi, è proprio così che deve venire.

Il cioccolato fondente ottimo… anche contro lo stress

E’ oramai trascorsa la prima settimana dopo le feste natalizie, e dopo le abbuffate tra pranzi e cenoni vari, il ritorno alla quotidiana routine non è stato semplice per molti.

La difficoltà a riprendere i ritmi quotidiani non è data dalla pigrizia, ma è uno dei tanti sintomi della “sindrome da rientro” o “post vacation blues”, tra i quali ricordiamo: tristezza, malumore, calo di concentrazione, svogliatezza e difficoltà a iniziare la giornata.

Esistono però alcuni rimedi semplici e probabilmente inattesi che il nutrizionista Ciro Vestita ha elencato ad Adnkronos.

Uno di questi è il “mangiare cioccolato extrafondente”.
Infatti  il cioccolato extrafondente, senza aggiunta di zuccheri, può essere un utile e goloso alleato contro il malumore e la spossatezza, perchè aiuta l’organismo a rilasciare endorfine, fondamentali per regolare l’umore e l’energia mentale dell’individuo.

Allora approfittiamone e assaggiamo la vasta gamma di cioccolato fondente BERNARDI.

Possiamo iniziare il nostro goloso tour dalla classica tavoletta di cioccolato fondente senza zucchero per poi passare alla Selection Bernardi: “chicche” di cioccolato fondente pensate e realizzate per definire le principali differenze aromatiche e gustative tra varietà di cacao provenienti da zone di pregiate coltivazioni, nel formato

fascettati mono origine o napolitans.

Scopri tutte le varianti del cioccolato BERNARDI presso i nostri rivenditori autorizzati, sul nostro catalogo e sul nostro e commerce

Dolcetti zucca e cioccolato


Ingredienti
200 gr farina
250 gr polpa di zucca
120 gr zucchero muscovado
2 uova
60 gr latte
60 gr olio
1 bustina lievito
100 gr cioccolato fondente BERNARDI

Per ottenere la polpa di zucca: lavare, tagliare a fette, mantenendo la buccia, e cuocere in forno a 190 °C la zucca  per circa mezz’ora o finchè la polpa non risulti cedevole; dopo averla fatta raffreddare, togliere la buccia, tagliarla a pezzetti e frullarla con il frullatore a immersione. Bisogna tener presente che il peso della zucca cruda si dimezza una volta ridotta in polpa, occorre dunque calcolare circa il doppio del peso della polpa che si vuole ottenere.

Aggiungere alla polpa le uova e lo zucchero. Continuando a mescolare (sbattendo con una frusta) aggiungere il latte e l’olio. A parte mescolare la farina e il lievito. Aggiungere poi gli ingredienti secchi a quelli umidi, ed infine aggiungere il cioccolato fondente BERNARDI a scaglie (1/2) e versare in 8 mini-stampini da muffin. Aggiungere il restante cioccolato fondente BERNARDI a scaglie.
Cuocere in forno a 200 gradi per 20-25′.

Ottimo da servire con i frutti ricoperti da cioccolato BERNARDI, Datteri, Albicocche, Prugne, Fichi e Filetti d’arancia