Torta Sacher

Ingredienti (per uno stampo di 23 – 24 cm)
150 gr di Farina
150 gr di Zucchero
150 gr di Burro
150 gr di cioccolato fondente BERNARDI
5 uova
1 bustina di Vanillina

per la farcitura e la copertura
200 gr di cioccolato fondente BERNARDI
200 gr di Zucchero
100 ml di Acqua
320 gr di Marmellata di albicocche

Ungere una tortiera da 23 – 24 cm di diametro e rivestire il fondo con la carta da forno.
Separare i tuorli dagli albumi. Sciogliere il cioccolato fondente BERNARDI a bagnomaria e far fondere anche il burro, infine unirli insieme. Lasciare intiepidire e una volta raffreddato il composto unire i tuorli e amalgamare bene il tutto.
Montare intanto a neve gli albumi, appena inizieranno a risultare compatti e bianchi aggiungere, un po per volta, lo zucchero e la vanillina, continuare a montare.
Infine incorporare delicatamente gli albumi montati al composto.
Amalgamare bene e aggiungere la farina setacciata continuando a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi.
Versare il composto nella tortiera e infornarlo nel forno statico e preriscaldato a 180°, lasciar cuocere per 40 minuti, e controllare la cottura con a “prova dello stuzzicadenti” (infilare uno stuzzicadenti al centro della torta, se risulta asciutto e pulito la torta sarà cotta).
Una volta tolta dal forno, lasciar intiepidire la torta nella tortiera per 5 minuti, quindi estrarla e lasciarla raffreddare preferibilmente su una gratella o su una griglia.
Tagliare quindi in due la torta: stendere 200 gr di confettura sulla torta con una spatola, quindi coprite con l’altra metà. Se la confettura risulta compatta, riscaldare la restante in un pentolino fino a portarla a bollore per stemperarla, poi passarla al setaccio e usarla per spennellare l’intera superficie della torta compresi i bordi.
Riposizionare la torta su una gratella e lasciarla asciugare per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, prepare la glassa per ricoprirla: tritare il cioccolato fondente BERNARDI e farlo sciogliere, in un altro pentolino sciogliere lo zucchero con l’acqua. Non appena lo zucchero sarà sciolto portare a bollore e lasciar cuocere a fuoco vivo per 2-3 minuti (la temperatura non dovrà superare i 106 gradi).
Togliere il pentolino dal fuoco e unire il cioccolato fondente BERNARDI sciolto o ridotto in pezzi molto piccoli, quindi mescolare fino a che la copertura non diventi bella liscia e senza grumi. Rovesciare quindi immediatamente la glassa sulla torta (utilizzando una spatola riscaldata), ricoprendola in modo uniforme. Fare indurire la copertura e lasciar riposare la torta per almeno due ore, opzione raccomandata per far si che i vari profumi degli ingredienti si fondano insieme.
Per terminare far fondere il cioccolato fondente, metteterlo in un cornetto di carta forno e scrivere l’inconfondibile scritta “Sacher ” sulla torta.

Porre la sacher torte su un piatto da portata,  accompagnandola con della panna semimontata e Dragées BERNARDI , magari al cioccolato bianco al Grand Marnier oppure quelli con nocciola ricoperta con cioccolato al latte o mandorla ricoperta con cioccolato fondente o il classico chicco di caffè con cioccolato al latte o con cioccolato fondente, oppure gli originali Dragées alla grappa di Primitivo con cioccolato fondente extra o cioccolato fondente al Limoncello o le fave di cacao con cioccolato fondente

Panna cotta al cioccolato bianco


Ingredienti:
500 ml di panna
120 gr di zucchero
150 ml di latte
4 fogli di colla di pesce
160 gr di cioccolato bianco BERNARDI
Per prima cosa mettere in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 15 minuti.

Intanto in un pentolino unire la panna con lo zucchero, il latte e riscaldare, a fiamma bassa, per 15 minuti, senza far bollire il composto.

Togliere dal fuoco il pentolino ed aggiungere il cioccolato bianco BERNARDI tagliato finemente, mescolare velocemente affinché il cioccolato si sciolga, unire poi al composto la colla di pesce ben strizzata ed infine amalgamare il tutto.

In uno stampo di silicone mettere del topping al caramello BERNARDI e versare la panna cotta, riporre in frigo per almeno 6 ore.

Tortine dal cuore morbido al cioccolato


Ingredienti
 (per 6)
160 g cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI
120 g burro + 10 g per gli stampi
100 g di zucchero + 20 g per gli stampi
4 uova
40 g di farina
panna e i Dragèes BERNARDI per decorare
Preriscaldare il forno a 220°C.
Imburrare e cospargere di zucchero 6 stampini di 7-8 cm di diametro.
Far fondere insieme il cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI e burro a fuoco dolce o a bagnomaria, mescolando per amalgamare.
Sao Thomè Fondente con il 70% di massa di cacao
proveniente dall’isola di Sao Thomè (Africa occidentale).
Cioccolato forte e consistente con aroma fruttato
e speziato.
Sbattere le uova con lo zucchero ed incorporare al composto di burro e il cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI.
Aggiungere delicatamente la farina all’impasto.

Versare negli stampi e cuocere per 6-10′ in forno.
Lasciar intiepidire prima di sformare, poi servire con della panne leggermente montata o una pallina di gelato e i Dragèes BERNARDI.

Budini al cioccolato Sao Thomé

200 g di   cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI
30 g di amido di mais (Maizena)
500 g di latte fresco
75 g di zucchero semolato
2 tuorli
50 g di burro

Tagliare il  cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI a pezzetti e farlo sciogliere in un pentolino, a bagnomaria.

Sao Thomè Fondente con il 70% di massa di cacao
proveniente dall’isola di Sao Thomè (Africa occidentale).
Cioccolato forte e consistente con aroma fruttato
e speziato.
Mescolare insieme l’amido e lo zucchero in una casseruola.
Aggiungere a filo il latte freddo, amalgamando con l’aiuto di una frusta a mano.
Unire il cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI fuso e portare a bollore (a fiamma bassa) senza smettere mai di mescolare!
Quindi, lasciar bollire per qualche secondo e spegnere il fuoco.
Far intiepidire a temperatura ambiente e aggiungere il burro e i tuorli, mescolando energicamente.
Distribuire il composto negli stampini (o in un unico stampo) e far rapprendere in frigorifero per circa 3 ore.
Da decorare con i cioccolatini fascettati BERNARDI disponibili in vari gusti come Gianduia al latte, Frutti di bosco al latte, Noce al latte, Caffè fondente, Nocciola fondente, Limoncello fondente, Latte e cereali e Wafer… provali tutti.

Muffin ubriachi ai mirtilli

30 g di mirtilli secchi
Sherry  a volontà
100 g di burro
100 g di zucchero
2 uova
150 g di cioccolato fondente BERNARDI
200 g di latte
200 g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci

Immergere i mirtilli secchi nello nello sherry, in modo che questo ricopra tutti i frutti.
Riscaldare nel frattempo il forno a 180°.

Lavorare a crema il burro e poi unirvi lo zucchero e i tuorli.
Ridurre a scagliette e sciogliere il cioccolato fondente BERNARDI nel latte caldo; unire quindi la farina e il lievito.

Incorporare pian piano il tutto al composto di burro alternandolo con il latte caldo.
Montare a neve gli albumi e unirli al tutto.
Infarinare leggermente i mirtilli secchi in modo tale che non finiscano sul fondo durante la cottura.
Prendere quindi gli stampi per i muffin e mettervi i pirottini.

Quindi versare il composto in ogni stampo e mettete il tutto nel forno per circa 30 minuti.

Ottimi da servire con le gelatine di frutta BERNARDI nei loro vari gusti… Scoprili tutti sul nostro catalogo

Le gelatine di frutta BERNARDI
contengono puro succo e polpa di frutta, per + del 50% della loro composizione, e aromi naturali, questi due elementi conferiscono un gusto armonioso e gradevole.

o clicca qui per vedere le pagine del catalogo dedicate alle gelatine di frutta e le gelatine al miele

Torta sbriciolata di ricotta e cioccolato

Ingredienti
300 gr di farina OO
100 gr di zucchero
100 gr di burro
un pizzico di sale
16 gr di lievito per dolci
1 uovo
500 gr di ricotta
150 gr di zucchero di canna
100 gr di cioccolato fondente BERNARDI

Mescolare la farina con lo zucchero, il burro, il pizzico di sale, il lievito e l’ uovo ed impastare a mano creando un impasto non compatto ma formato da tante briciole.
Per la farcia unire la ricotta con lo zucchero e il cioccolato fondente BERNARDI tritato a scagliette.
Imburrare una teglia per dolci, o rivestirla di carta da forno, e creare il fondo della nostra torta utilizzando 3/4 dell’impasto “sbriciolato”, con le mani uniamo le briciole formando un fondo omogeneo.
Versare sulla base la crema di ricotta e cioccolato e ricoprire con il quarto di pasta sbriciolato tenuto da parte, cospargendo le briciole su tutta la crema.
Cuocere per 30 minuti a 180 gradi o finchè non risulti dorata in superficie, controllare anche con uno stecchino la cottura del fondo.
Completare con zucchero a velo e servire con una scelta di cioccolatini BERNARDI, ad esempio QUADROTTO, cioccolatino al latte ripieno alla gianduja, LIMONE, cioccolatino rRipieno al limoncello, NOCCIOLA, cioccolatino ripieno alla nocciola, FOGLIA, cioccolatino ripieno al cocco, magari nelle nuove confezioni della nuova collezione primavera estate 2013.

Guarda la collezione completa.

Biscotti screpolati al doppio cioccolato

Ingredienti

225 gr di cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI
125 gr di burro
300 gr di zucchero di canna
2 uova
1 cucchiaino di aroma di vaniglia
150 gr di farina
50 gr di cacao amaro
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 pizzico di sale
2-3 cucchiai di latte
75 gr cioccolato bianco di Cioccolato bianco BERNARDI (tagliato in modo da ottenere piccole scaglie)

Sciogliere il  cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI a bagnomaria, toglierlo dal fuoco e lasciarlo raffreddare un pochino.

Sao Thomè Fondente con il 70% di massa di cacao
proveniente dall’isola di Sao Thomè (Africa occidentale).
Cioccolato forte e consistente con aroma fruttato
e speziato.

Lavorare a crema il burro con lo zucchero mescolando finchè il composto non diventa pallido e soffice. Successivamente aggiungere, poco per volta, le due uova leggermente sbattute e incorporare il cucchiaino di aroma di vaniglia ed il cioccolato fondente Selection Sao Thomé 70% BERNARDI fuso.
Setacciare la farina, il cacao e il lievito in polvere, unirlo al composto e aggiungere il pizzico di sale, mescolando con vigore e infine aggiungere il Cioccolato bianco BERNARDI in scaglie.
Coprire e lasciare riposare in frigorifero per un paio di ore.
Preparare un contenitore con zucchero a velo, prendere il composto e, con i palmi delle mani, formare delle palline di grandezza simile ad una piccola noce, passarli nello zucchero a velo e appoggiare le piccole sfere, distanziate fra di loro, su di una placca ricoperta di carta da forno.
In forno sul ripiano centrale cuoceranno in 12 minuti a 180 gradi.

Torta extra cioccolato

300 g di cioccolato fondente BERNARDI
100 g di zucchero semolato
80 g di burro
5 uova
1 cucchiaio di farina
2 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaio di rum
1 pizzico di sale
Spezzettare grossolanamente il cioccolato fondente BERNARDI e metterlo in un pentolino insieme al burro tagliato a pezzetti e sciogliere il tutto a bagnomaria.

Separare gli albumi dai tuorli e lavorare questi ultimi con lo zucchero fino a ottenere una crema omogenea. Unire il cacao e la farina e continuare ad amalgamare. Incorporare gradualmente il cioccolato fuso e il rhum. Mescolare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente all’impasto mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrare ed infarinare uno stampo di 18-20 cm e versarvi l’impasto. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

La torta una volta cotta dovrà risultare umida al centro.
Può essere accompagnata dai Deliziosi cioccolatini ripieni BERNARDI, Cioccolato fondente extra 60% ripieno di pera, Finissimo cioccolato al latte 31% ripieno con morbida crema alla nocciola e granella di nocciola, Cioccolato bianco 36% ripeino amaretto e mandorle

Bicchierini al cioccolato bianco e melagrana

Per la crema al cioccolato bianco:
150 g di cioccolato bianco BERNARDI
125 g panna fresca
1 foglio di gelatina
125 g di panna fresca montata con 7 g di zucchero a velo.


Per la gelatina di melagrana:
400g di succo di melagrana
200g di zucchero a velo
2 fogli di gelatina

Porre la panna in un pentolino e riscaldare, sciogliervi il foglio di gelatina, precedentemente ammollato e versare sopra il cioccolato bianco BERNARDI grattugiato. Lasciar intiepidire e unirvi la panna montata con lo zucchero a velo. Porre il composto nei bicchierini, riempendoli per metà.

Scaldare il succo di melograno con lo zucchero, univi la gelatina lasciata sempre ammollare, fare intiepidire e aggiungere  la gelatina sopra il primo strato di cioccolata bianca.

Lasciar raffreddare in frigo e terminare il tutto con l’ultimo strato di crema alla cioccolata bianca.
Decorare con grani di melagrana e foglioline di menta e
accompagnare con una selezione di cioccolatini ripieni BERNARDI

come “Onda” ripiena di pannacotta, “Trifoglio“, ripieno ai frutti di bosco, oppure “Foglia“, ripieno alla fragola.

 

Torta al cioccolato senza farina

5 uova
170 g di zucchero
220 g di burro
200 g di Cioccolato fondente BERNARDI
100 g di mandorle tritate
Sbattere le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere il burro fuso freddo e il Cioccolato fondente BERNARDI fuso, raffreddato, e infine le mandorle tritate.
Amalgamare bene il tutto.
Ricoprire una teglia con carta forno e versarci dentro il composto.
Cuocere a 180° per circa mezz’ora.
Controllare la cottura con uno stuzzicadenti.
Noterete che la superficie si romperà tutta,  non allarmatevi, è proprio così che deve venire.